LA NOSTRA STORIA

 

 

Bella domanda, ironica per chi la pone ed è di queste zone, saggia e sensata per chi non è di queste zone. Come rispondere………… !!!! Siamo un gruppo di amici che ama la bicicletta, quella vera quella che ti fa sudare, patire, stancare, ma anche quella che ti fa ridere, scherzare, ammirare e divertire. Siamo quelli che si ritrovano la domenica mattina e che pedalano in compagnia, siamo quelli che da marzo a ottobre si divertono a cimentarsi con altre realtà ciclistiche in giro per la Toscana, e perché no anche vincere ogni tanto anche se il nostro ciclismo non prevede vincitori o vinti ma solo amanti delle due ruote con il manubrio piegato.

2003, una manciata di amici decide di riunire dietro una maglia uguale per tutti, un gruppo di “ragazzi” a cui piace la bicicletta, che puntualmente si ritrovano per pedalare in compagnia, e siccome qualcuno di loro lavora per l’azienda che smaltisce rifiuti a Livorno, l’A.AM.P.S. decide di appoggiarsi proprio al centro sociale di questa azienda per dare un nome a questa avventura, questo centro sociale, un istituzione della nostra città, raggruppa tante discipline tra queste il Calcio, la Caccia, il Podismo, ect. ect. naturalmente mancava il ciclismo o meglio c’era ma non durava più di una stagione e puntualmente svaniva senza lasciar segno, e per questa ragione chi ci circondava all’interno del centro, esprimeva il proprio scetticismo, affermando che come sempre non sarebbe durata più di una stagione, quindi per questo inizio dalla fine e cioè: 2003,2004, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012 etc.etc. scusate ma quante stagioni dovevamo durare????? Torniamo agli albori, eccoci qua, un gruppetto di amici si ritrovano e decidono di iscriversi al campionato provinciale di cicloturismo anche per evadere dalla, anche se bellissima, solita giratina domenicale e cimentarsi con altre realtà ciclistiche della città. E a questo punto che è scattata la molla, che la gente ha cominciato a vedere in noi il ciclismo “domenicale” il ciclismo pulito e divertente e a cominciato ad apprezzarci. Il primo anno abbiamo pagato lo scotto dei novizi classificandoci anche se onorabilissimo QUINTO posto, ma che ha fatto capire a tutti noi che le capacità di aspirare a molto di più c’erano e per questo l’anno successivo, altri amanti della bicicletta come la intendiamo noi si sono voluti aggregare dietro la Nostra maglia, e nel 2004 ecco il primo podio, TERZI al campionato provinciale. Da questo momento in poi il nostro gruppo ha cominciato ad allargarsi sempre più e a rinforzarsi ed ecco il miglioramento nel 2005, arrivando SECONDI e confermando la posizione anche nel 2006, poi arrivati a quasi 60 elementi, nel 2007 arriva la vittoria del 25° campionato provinciale di cicloturismo a Livorno, ma non solo sempre in quell’anno si svolge in prova unica il campionato Toscano di cicloturismo e perché non cimentarsi anche a livello regionale? In fretta e furia si noleggia un autobus, si recluta tutti quelli disponibili e si parte alla volta di Chiusi, arrivati sul posto ci si scontra con realtà ben diverse da quelle che conoscevamo, a partire dal numero di partecipanti ai ciclo-raduni, ma non importa, anzi tutto fa esperienza, non ci si fa impressionare da quasi 500 partecipanti ed ecco il risultato TERZI assoluti al CAMIONATO TOSCANO. In poco più di 4 anni ormai siamo diventati una realtà, ma con i piedi per terra perché per noi il ciclismo è sempre quello della giratina la domenica, solo che ora siamo in 60 a farla, bel numero vero?? 2008 come era prevedibile siamo tanti e siamo bravi e non tarda ad arrivare la seconda vittoria al campionato Provinciale di ciclo-turismo bissando l’anno passato.

2009, purtroppo quest’anno succede un fatto inaspettato, il centro Sociale A.AM.P.S. avendo tutto il direttivo in dimissioni non riesce a trovare i sostituti ed è costretto a chiudete i battenti dopo tantissimi anni di attività, purtroppo il Centro Sociale “Luciano MANTOVANI” non c’e più, e con lui tutte le attività che raggruppava compreso il ciclismo. Che fare?? Proprio ora che ci avevamo preso gusto, e che il numero di chi vuole aggregarsi a noi aumenta giorno per giorno, solo un rimedio ci rimane, costituire un’Associazione Sportiva Dilettantistica. Non è semplice come potete immaginare, perché vanno rispettate determinate regole e condizioni, va costituito un direttivo va trovata una sede legale vanno prodotti tanti documenti e vanno impegnate tante giornate per crearla dal nulla, ma non ci scoraggiamo come non ci scoraggiamo quando dobbiamo affrontare una salita impegnativa, si affronta e basta e con impegno si supera qualsiasi asperità. Ed ecco che nel 2009 nasce il “G.C. A.AM.P.S. 2009 A.S.D.” e cioè Gruppo Ciclistico A.AM.P.S. 2009 Associazione Sportiva Dilettantistica. Ma come si dice in questi casi il lupo perde il pelo ma non il vizio e ripartendo da dove avevamo lasciato nel 2008, e puntualmente anche nel 2009 vinciamo il campionato provinciale e siamo a TRE vittorie consecutive in questo circuito, ma non finisce qui perche il titolo lo vinciamo anche nel 2010 e nel 2011 e cosi diventiamo in questo campionato la seconda società con il maggio numero di vittorie. Ma senza sminuire questi importanti traguardi volevo segnalare che nel 2010 proviamo a cimentarci nel campionato REGIONALE Toscano, che nel frattempo e diventato a tappe ben 8 in giro per la Toscana, e la costanza di viaggiare per parecchi kilometri per raggiungere le varie località dalla più lontana la bellissima Castelnuovo Berardenga alla più vicina Pisa, ci porta alla VITTORIA di questa importantissima manifestazione, che mai nessuna società di Livorno aveva mai vinto, in questi 30 anni di vita ciclistica, CAMPIONI TOSCANI DI CICLOTURIMO 2010.

PER ORA MI FERMO QUI MA QUESTO BLOG VERRA’ AGGIORNATO COSTANTEMENTE TANTO SONO SICURO CHE HO DIMENTICATO QUALCOSA……………………………….. !!!!

 


Homepage gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!